4 domande tipiche sull’ odore

Odore molesto, un problema complesso. Negli ultimi 30 anni, i nostri ingegneri DESOTEC hanno risolto dei problemi di odore presso oltre 1000 aziende. Abbiamo raccolto in quest’articolo le 4 domande più comuni sull’ odore.

Cosa causa l’odore?

L’odore può essere causato da composti sia organici che inorganici. Il fastidio è tipicamente legato a molecole con una bassa soglia olfattiva, come l’H2S e lo stirene. Soprattutto aziende attive nel settore dei rifiuti, produttori di fragranze , prodotti alimentari o compositi si trovano spesso a doversi confrontare con queste tematiche.

 

Qual è la soglia di odore e perché è importante?

La soglia di odore è la concentrazione più bassa di un composto che può essere percepita dal naso umano. Questo varia da molecola a molecola. Inoltre, l’odore non è sempre regolamentato per le aziende. Di conseguenza, è possibile che le aziende rispettino i limiti di emissione, ma che causino comunque odore molesto. La conoscenza delle soglie di odore può aiutare ad identificare e trattare dei flussi potenzialmente fastidiosi, al fine di evitare conflitti con i vicini.

Odour treshold

 

In che modo il carbone attivo può aiutarmi con degli odori fastidiosi?

La soluzione per un caso specifico di odore molesto dipende dai composti che causano il problema. Per la rimozione di molecole inorganiche quali H2S o NH3, bisogna utilizzare un carbone attivo impregnato. Problemi di odori dovuti a solventi organici possono essere risolti con formulazioni standard di carbone attivo. Il carbone attivo adsorbe i composti ed in tal modo rimuove l’odore.

 

E se non so che cosa causa l’odore fastidioso?

Se la composizione del flusso d’aria non è nota, si può organizzare una campagna di misurazione con dei partner. In alternativa, è possibile installare un impianto pilota come test in campo. Durante le prove possono essere testati diversi tipi di carbone attivo, separatamente o in strati, per identificare la soluzione migliore.

 

Un’altra domanda?

Non esiti sicuramente a contattare i nostri ingegneri.