Attenta vigilanza di tutti gli impianti a carboni attivi

Inertibox

I vantaggi degli impianti a carboni attivi sono moltissimi: rappresentano la soluzione a varie problematiche aziendali legate alla purificazione e funzionano in modo molto efficiente. Lo svantaggio è la possibilità che il processo di assorbimento esotermico crei un punto caldo nel filtro a carboni attivi.  Con lo sviluppo dell’Inerti Box, Desotec anticipa il rischio e previene il surriscaldamento. L'offerta di impianti chiavi in mano in grado di funzionare in circostanze ottimali e sicure è in linea con la nostra missione.

In molti settori, la valutazione del rischio è di grande importanza per la completa continuità dei processi aziendali. Dato che l'impianto a carboni attivi ne fa parte, è essenziale la sua capacità di offrire la massima efficienza e la massima sicurezza.

Punti caldi

L'assorbimento delle sostanze contaminanti da parte del carbone attivo è un processo esotermico che rilascia una certa quantità di calore. Il rischio di formazione di un punto caldo dipende dalle concentrazioni in arrivo e dalla presenza di determinati componenti, ad esempio l'acetone. Il rischio di surriscaldamento aumenta anche in caso di blocco del filtro a carboni attivi o di distribuzione irregolare del carico sul letto complessivo del carbone.

L’Inerti Box anticipa lo sviluppo del calore perché rende inerte il filtro a carboni attivi. L’Inerti Box è un sistema chiuso che viene collegato alla rete di azoto di un'azienda e applica un filtro sotto la pressione dell'azoto per bloccare completamente la fornitura di ossigeno (un importante accumulatore in caso di sviluppo di calore). Questa soluzione funziona in piena autonomia e si attiva automaticamente quando viene misurata una formazione eccessiva di CO, facendo scattare un allarme. Sul dispositivo viene automaticamente applicata la modalità sicura e vengono attivate le valvole PLC integrate, che trasmettono una quantità adeguata di azoto al filtro a carboni attivi. L'impianto mobile a carboni attivi viene così messo temporaneamente "in sospeso".

L’Inerti Box offre alle aziende che utilizzano impianti a carboni attivi a noleggio una garanzia del funzionamento costantemente sicuro dei loro sistemi Aircon. Utilizzando questo sistema di protezione sviluppato recentemente, i nostri clienti possono prevedere con esattezza la responsabilità che si assumono per l'impiego di soluzioni a noleggio. Per Desotec, L’Inerti Box è l'integrazione logica della linea di prodotti e contribuisce alla nostra missione di offrire soluzioni chiavi in mano di alta qualità. Questo dimostra ancora una volta che siamo ben più di un semplice fornitore di impianti mobili di purificazione basati sul carbone attivo.

 

Presso gli impianti produttivi di DESOTEC, tutto il carbone attivo utilizzato viene analizzato in modo da poter prendere le giuste misure per la manipolazione e la rimozione del carbone esausto dai filtri mobili. Tutte le molecole che sono state adsorbite dal carbone attivo presso il sito del cliente, vengono desorbite all'interno dei forni di riattivazione DESOTEC. Questi contaminanti sono poi completamente distrutti, in conformità con la legislazione nazionale ed europea, mediante un impianto di combustione e neutralizzazione. L'intero impianto e le sue emissioni sono costantemente monitorati in linea, il che garantisce l'uscita dal camino solo di innocuo vapore acqueo.